Per comprendere l'osmosi inversa dobbiamo immaginare che una forza esterna eserciti una pressione artificiale sull'acqua con più concentrazione di sali minerali e che pertanto grazie alla presenza di una membrana osmotica semipermeabile otteniamo una migrazione delle molecole d'acqua verso la soluzione di acqua a bassa concentrazione di sali,producendo cosi' acqua pura e creando un aumento della concentrazione salina nella restante acqua.
Questo principio detto "osmosi inversa" viene applicato nel campo del trattamento delle acque potabili su di un sistema dinamico, dove l'alimentazione idrica è costante, viene prelevata l'acqua leggera e scartata l'acqua con concentrazione salina elevata.E' vero che l'osmosi inversa agisce su acqua di rete e quindi già potabile ma comunque la filtrazione mediante osmosi inversa ha una efficacia elevata, perchè di fatto abbatte drasticamente la quasi totalità delle sostanze disciolte nell'acqua, sia quelle pericolose, sia quelle inerti, per cui l'acqua osmotizzata è indicata per una corretta alimentazione ma non è curativa ovvero dotarsi di un impianto ad osmosi inversa in casa garantirà sicuramente la certezza di bere acqua molto leggera che può essere piacevole, necessario, o indicato, a seconda dello stato di chi la beve.In sintesi rivolgendosi a  GAMMA TRATTAMENTO ACQUE si migliorano rapidamente le caratteristiche organolettiche e chimico-fisiche dell'acqua di casa,specialmente laddove l'acqua è particolarmente dura o ricca di sali. In alcune zone dove forte è la presenza di nitrati (vicino al valore massimo di legge 50 mg/l) l'utilizzo di questo tipo di filtrazione diventa indispensabile per il benessere di tutta la famiglia e specialmente dei bambini e degli anziani.

 


sale per depuratori, soda stream, osmosi inversa per uso alimentare

Acqua Pura e Sicura

 

GAMMA TRATTAMENTO ACQUE nel fornire e dare assistenza ad impianti basati sull'osmosi inversa per uso domestico si attiene scrupolosamente all'ultimo decreto misteriale del 25 febbario 2012 il quale recita che la produzione, l'importazione, la distribuzione di impianti ad osmosi inversa per il trattamento dell'acqua potabile destinata al consumo umano è consentita a patto che i valori di parametro dell'acqua erogata siano conformi al Dl 31/2001 e nello stesso tempo deve essere dimostrata l'efficacia dell'impianto prendendo un'acqua di riferimento a campione. Non è ammesso propagandare l'acqua osmotizzata come toccasana, ma devono essere ben specificate le caratteristiche ed effetti dell'acqua osmotizzata fornendo all'utente tutte le indicazioni necessarie per mantenere in efficienza il trattamento ad osmosi inversa.

 

depurazione delle acque,  impianti per depurazione acque

Acqua per Tutta la Famiglia

 

Quale acqua possiamo bere? Ci possiamo fidare del rubinetto e bere a volontà o è preferibile comprare bottiglie di minerale? Scegliere un ‘acqua minerale dovrebbe essere la cosa più naturale del mondo, invece l’acquisto il più delle volte, viene erroneamente effettuato in base a sollecitazioni pubblicitarie o alla convenienza economica. Prima di tutto è giusto conoscere le sostanze che troviamo nel bicchiere: PH: è un parametro che misura l’acidità o la basicità dell’acqua ( scala da 0 a 14). Se il valore è 7 l’acqua è neutra: valori inferiori a 7 indicano che l’acqua è acida; valori superiori a 7 indicano che l’acqua è alcalina. I valori delle acque potabili possono variare da 6,5 a 8,5. Raramente le tubature domestiche possono alterare in maniera significativa il pH della fonte di origine.
DUREZZA: la durezza è legata alla presenza di sali, calcio e magnesio. I valori di legge consigliati vanno da 15 a 50°f. Valori intorno ai 20 gradi francesi sono riscontrabili in acque poco dure, al contrario i valori intorno ai 40°-50° indicano la presenza di acque dure. Dal punto di vista tossicologico l’acqua dura non è pericolosa per l’uomo.
NITRITI: in base alla legge italiana i nitriti non devono superare i 0,5 mg/l.
NITRATI: in base alla legge italiana i valori non devono superare i 50mg/l.
CLORULI: in base alla legge italiana i valori riscontrati nelle acque devono essere inferiori a 250mg/l.
SOLFATI: i solfati sono composti contenenti zolfo e sono normalmente presenti nell’acqua in seguito al suo naturale passaggio attraverso le rocce del sottosuolo, i valori consentiti dalla legge italiana non devono superare i 250 mg/l.
Gamma Trattamento Acque con soluzioni personalizzate vi aiuta a trovare il giusto equilibrio per bere acqua fresca e purificata, fredda e gassata
e in fin dei conti a risparmiare sulle spese per l’acqua minerale e a guadagnarci in salute .
Gamma a Firenze presenta Nives: specificatamente studiata e realizzata per una gestione più semplice, efficiente ed economica dell’acqua da bere in casa. Le dimensioni compatte e l’aspetto accattivante la rendono adatta a qualsiasi tipo di ambiente, unendo efficienza e stile. E’ infatti disponibile in due modelli, da banco e sottobanco, e in tre differenti colori: bianco, rosso metallizzato e nero metallizzato. Le performance soddisfano anche il cliente più esigente: quantità illimitate di acqua fresca e purificata, 15l/h di acqua fredda e gassata , ( 3l in continuo) e 8l/h di acqua calda (0,7l in continuo). Il refrigeratore impiega 30 secondi per erogare un litro di acqua fredda! Il posizionamento laterale, l’ampiezza e l’altezza della zona di erogazione consentono di riempire ogni tipo di bicchiere, tazza, bottiglia ecc...
Il filtro e la bombola di CO2 sono collocati all’interno del refrigeratore e possono essere rimossi velocemente e facilmente grazie all’accesso facilitato,
attraverso lo sportellino frontale.
Nives dispone di un filtro personalizzato contro il cloro, cattivi sapori e odori, sedimenti e ruggine. Garantisce 1900 litri di capacità e necessita di essere cambiato ogni 6 mesi. Un sistema denominato by-pass garantisce una sostituzione “sicura”, senza anomale fuori-uscite di acqua. La bombola usa e getta - 0,6 Kg – può fornire fino a 120 litri di acqua gassata. Se si vuole usare una bombola di CO2 più grande, il refrigeratore è dotato di un allaccio per CO2 esterno posizionato sul retro della macchina.

 

Share by: